Lo spirito di Assisi

26 agosto 2016

Egitto: accordo tra copti e governo sulla costruzione di chiese

Da oltre due mesi i copti egiziani sperano che una nuova legge in discussione sulla regolamentazione della costruzione dei luoghi di culto possa porre fine alle discriminazioni nei confronti della loro comunità. La nuova legislazione dovrebbe sancire il superamento definitivo del cosiddetto khatt humāyūnī – il “rescritto imperiale” in vigore dal 1856 che poneva l’edificazione delle chiese sotto la giurisdizione del governante, e delle dieci condizioni che nel 1934 il ministero dell’Interno egiziano aggiunse, facendo diventare l’edificazione delle chiese una questione burocratica lunga e spinosa.

leggi la notizia
26 agosto 2016

I copti d'Egitto e la libertà di costruire chiese

La presenza del Cristianesimo in Egitto risale alla metà del primo secolo d.C., quando San Marco apostolo arrivò ad Alessandria dalla vicina Libia, suo luogo natale, dopo essere diventato discepolo di Gesù Cristo a Gerusalemme in Palestina. San Marco fu martirizzato ad Alessandria nel 68 d.C. e fu uno dei fondatori della Chiesa egiziana, nota come Chiesa copta ortodossa – cattedra di Alessandria. Il Cristianesimo andò diffondendosi in tutto l’Egitto.

leggi la notizia
26 agosto 2016

Invito all’Ordinazione episcopale di Mons. Pierbattista Pizzaballa

Sabato 10 settembre alle ore 16.00, nella Cattedrale di Sant’Alessandro a Bergamo , si terrà l’Ordinazione episcopale di  fra Pierbattista Pizzaballa, per la preghiera e l’imposizione delle mani di Sua Eminenza il Cardinale Leonardo Sandri, Prefetto per la Congregazione delle Chiese Orientali, coaudiuvato da Mons.Fouad Twal, Patriarca Emerito di Gerusalemme e da Mons. Farncesco Beschi Vescovo di Bergamo. Parteciperà alla celebrazione anche il Custode di Terra Santa padre Francesco Patton. Domenica  11 settembre. Mons.

leggi la notizia
25 agosto 2016

Rassegna stampa del 25 agosto 2016

Dalla stampa italiana Ieri il vice presidente americano Joe Biden si è recato in visita ufficiale in Turchia. L’estradizione di Fethullah Gulen e l’offensiva turca contro i curdi siriani sono alcuni dei temi affrontati nel summit con Erdogan e il premier Yildirim. Alberto Negri sul Sole 24 Ore spiega i retroscena dell’incontro. L’operazione turca iniziata ieri, scrive Davide Frattini sul Corriere della Sera, ha portato alla liberazione di Jarablus.

leggi la notizia