Lo spirito di Assisi

“Ars artificialiter scribendi”: l’incontro e la mostra della Biblioteca Generale della Custodia di Terra Santa

10 ottobre 2016

“Tutto ciò che è divulgazione e promozione della cultura aiuta a favorire la pace, a costruire la pace”. Lo ha affermato di recente il Custode di Terra Santa, padre Francesco Patton, il quale in questi primi mesi da Custode ha spesso sottolineato il ruolo fondamentale della cultura e, appunto, l’importanza della sua della sua promozione. È a partire da questa indicazione che la Biblioteca Generale della Custodia di Terra Santa torna a proporre un momento di dialogo del tutto innovativo con il colloquio internazionale, Conservare per preservare e conoscere.