Lo spirito di Assisi

Pensare l'Islam in Europa

28 novembre 2016

Sono un teologo, un imam con responsabilità religiose, un pastore. Ma sono anche un dottore, che pensa la sua religione nella civiltà occidentale. Questo è il primo e più importante terreno che i musulmani devono affrontare. Prima di gestire la presenza musulmana [in Europa, ndr] infatti occorre pensarla. L’aspetto teologico precede la pratica, prepara l’integrazione dei musulmani in una civiltà che per loro è nuova.