Lo spirito di Assisi

Tra i cristiani invisibili del Qatar

19 dicembre 2016

Doha. Se in qualsiasi cartina geografica del Qatar si prova a cercare Mesaymir ci si trova di fronte a un raggruppamento di costruzioni isolate e color sabbia. Il cartello della strada a sei corsie nel deserto dice “compound religioso”, perché qui, a circa 40 chilometri da Doha, sono raggruppate le otto minoranze cristiane riconosciute nel Paese. Mesaymir è un insieme di edifici anonimi dalle facciate caramello, circondati da un grande parcheggio cui si può accedere soltanto dopo un accurato controllo di sicurezza da parte della polizia.