Lo spirito di Assisi

Il presidente di Israele ha ricevuto il nunzio Girelli

30 novembre 2017

L’arcivescovo Leopoldo Girelli con il presidente israeliano Reuven Rivlin il 29 novembre 2017 a Gerusalemme. (foto Mark Neiman/GPO) Il nuovo nunzio apostolico in Israele, mons. Leopoldo Girelli, ha presentato le credenziali al presidente Reuven Rivlin, il quale ha colto l’occasione per invitare il Papa nel settantesimo dello Stato ebraico. È in un’atmosfera distesa e particolarmente calorosa che il presidente israeliano Reuven Rivlin ha ricevuto, il 29 novembre, il nuovo nunzio apostolico in Israele, mons. Leopoldo Girelli, che gli ha presentato le lettere credenziali.