Lo spirito di Assisi

Le buone notizie da Mosul non significano la fine di ISIS

10 luglio 2017

Dalla stampa italiana Una marea umana a Istanbul: “Uniti contro il golpe di Erdogan”. Un milione e mezzo alla Marcia per la giustizia. Il leader Kilicdaroglu: siamo rinati. Niente simboli di partito, ma solo bandiere. Curdi e repubblicani: basta purghe (La Stampa). Filippine. Intervista a Sarah L. Handag, educatrice musulmana: ‘L’istruzione, strumento per combattere l’odio’. La donna è a capo del Programma educativo per le madrasse a Zamboanga (Mindanao). “Educare i cuori, non solo le menti; solo educando al dialogo religioso sapremo costruire ponti tra musulmani e cristiani”.