Lo spirito di Assisi

Testo della dichiarazione degli ulema marocchini sull’apostasia

16 febbraio 2017

Sabīl al-‘ulamā’, (II Parte, capitolo 1, paragrafi 4-5, p. 96-101) Non vi è costrizione nella fede, la quale tende alla libertà Per gli ulema responsabili della diffusione della religione, la nozione di libertà (hurriya) è fonte di ambiguità, e questo perché si crede che la violazione dei precetti e delle proibizioni della religione scaturisca dalla libertà di chi li vìola; se infatti costui fosse privato della libertà non incorrerebbe nella disubbidienza.