Lo spirito di Assisi

Il Santo Sepolcro sbarrato per protesta

25 febbraio 2018

Il patriarca greco ortodosso affiancato dal custode di Terra Santa e da un rappresentante del patriarca armeno legge la dichiarazione davanti alla basilica chiusa (foto MAB/CTS) I responsabili religiosi della basilica del Santo Sepolcro hanno deciso il gesto estremo per contestare la scelta del sindaco di Gerusalemme. Sul sagrato la lettura di una dura dichiarazione comune. Il Santo Sepolcro non accoglierà più pellegrini fino a nuovo ordine.