Lo spirito di Assisi

L’esorcismo del martire J. Hamel

25 luglio 2018

Il 26 luglio saranno due anni dalla morte per sgozzamento del prete francese Jacques Hamel da parte di due fondamentalisti islamici, A. Kermiche e A.M. Petitijean, «soldati di Daesh». Il 13 aprile 2017 si è avviato il processo canonico per il riconoscimento del martirio. Con un particolare accento, riconosciuto da papa Francesco nell’omelia di suffragio il 14 settembre 2016: la crudeltà dell’uccisione è connessa alla domanda di apostasia.