Lo spirito di Assisi

L’India a un bivio

27 agosto 2018

Nel 2008, nello Stato indiano dell’Orissa, i cristiani subirono una grave persecuzione da parte di gruppi religiosi ostili. Perché i fatti non cadessero nell’oblio, p. Ajaya Kumar Singh, prete dell’Orissa, ha dato vita ad un sito web per raccontare il calvario dei sopravvissuti. Lo ha intervistato Claudia Zeisel per conto dell’agenzia weltkirche.katholisch.de – Reverendo Singh, in questi giorni ricorre il decimo anniversario delle violenze anticristiane nello Stato federale indiano dell’Orissa (Odisha). La violenza contro i cristiani negli ultimi quattro anni si è triplicata.