Lo spirito di Assisi

Scrivo a lei, ecclesiastico in Iran

28 novembre 2018

Riceviamo da Teheran questa lettera del prof. Franco Ometto indirizzata a un ecclesiastico latino. Pur essendo un testo personale contiene elementi preziosi su una Chiesa e un paese poco noti. Pur sottolineando la sofferta rimozione-scomparsa dei preti latini, il centro di interesse è il modo di presentare il mistero cristiano nelle lingua e nel contesto dell’Iran attuale.  Eccellenza Reverendissima, quando, scorrendo internet, trovo notizie interessanti riguardanti la Chiesa d’Iran, ringrazio il Buon Dio del bene che si fa.