Lo spirito di Assisi

Dialogo

21 agosto 2018

Una chiesa in Arabia Saudita?

Se le notizie sono vere, in Arabia Saudita potrebbe arrivare il giorno in cui sarà possibile costruire delle chiese cristiane, cosa finora rigorosamente proibita. Lo lascia supporre il settimanale inglese The Economist in un breve articolo del 2 agosto scorso, scritto da Jubail, intitolato significativamente Hosannahs in the sand? Saudi Arabia may relax its ban on Christian churches (Osanna nella sabbia? L’Arabia Saudita potrebbe allentare il divieto delle chiese cristiane). Nuove prove sostengono che il profeta ha tollerato chiese in Arabia.

leggi la notizia
15 agosto 2018

India: Modi denuncia i linciaggi contro le minoranze

Il primo ministro indiano Narendra Modi ha condannato gli atti di violenza commessi contro le minoranze nel paese, anche non sono mancate le critiche per l’intervento tardivo. In un’intervista a Times of India, Modi ha detto che i governi statali dovrebbero prendere provvedimenti per controllare la violenza di massa e proteggere i cittadini innocenti, di qualsiasi appartenenza.

leggi la notizia
10 agosto 2018

The leading role of the Party on religions

Francesco Sisci is a leading Sinologist, author, and China expert currently working as a Professor at China’s Renmin University in Beijing. The interview, by Matteo Damiani, has been published on China Today and translated by prof. Gregor Benton. – On April 23, President Xi Jinping made an important speech on religion. What has changed in comparison with the past? Xi Jinping has introduced a new method, at least at the theoretical level, by which to modulate relations between party and religion.

leggi la notizia
8 agosto 2018

P. Samir: Condizioni per un dialogo islamo-cristiano

Un simposio, atto accademico in onore di p. Samir Khalil Samir sj, intitolato “Patrimonio arabo cristiano e dialogo islamo-cristiano” (Pontificio Istituto Orientale, Roma 25 maggio 2018), è diventato l’occasione per festeggiare l’80° compleanno del religioso egiziano concentrandosi sugli argomenti più cari all’islamologo di fama mondiale.[i] Padre Samir ha così dato testimonianza dei passi iniziali del suo cammino: «Sono nato al Cairo, ma da una famiglia del Levante. Mia madre aveva studiato dalle suore francesi dove era vietato parlare arabo; altrimenti c’era la bacchetta, la mentalità era quella!

leggi la notizia
2 agosto 2018

Benedetto XVI sul rapporto cristiani-ebrei

Benedetto XVI in visita alla Sinagoga di Roma (17 gennaio 2010) In questi ultimi giorni si è sviluppata una discussione sul rapporto tra la religione cattolica e quella ebraica in seguito alla pubblicazione sulla rivista Communio (4, 2018) di una riflessione di Benedetto XVI intitolata Anmerkungen zum Traktat «De Judeis» (Annotazioni sul trattato «De Judeis»). Era uno studio inizialmente non destinato al pubblico. Se ciò è avvenuto, è stato per l’insistenza del card.

leggi la notizia
30 luglio 2018

Una legge pericolosa per il futuro di Israele

Il 30 luglio il Patriarcato Latino di Gerusalemme ha pubblicato sul suo sito web ufficiale una dichiarazione con la quale esprime  grande preoccupazione a proposito della nuova legge che dichiara “Israele Stato-Nazione del popolo ebraico”. Su Settimana News, a proposito di tale legge, abbiamo ospitato il commento di Daniel Barenboim, direttore d’orchestra israeliano. Lunedì, 30 luglio 2018 La recente promulgazione della Legge Fondamentale (Basic Law) che dichiara “Israele Stato-Nazione del popolo ebraico” è causa di grande preoccupazione.

leggi la notizia
25 luglio 2018

L’esorcismo del martire J. Hamel

Il 26 luglio saranno due anni dalla morte per sgozzamento del prete francese Jacques Hamel da parte di due fondamentalisti islamici, A. Kermiche e A.M. Petitijean, «soldati di Daesh». Il 13 aprile 2017 si è avviato il processo canonico per il riconoscimento del martirio. Con un particolare accento, riconosciuto da papa Francesco nell’omelia di suffragio il 14 settembre 2016: la crudeltà dell’uccisione è connessa alla domanda di apostasia.

leggi la notizia
17 luglio 2018

Pezzi di Archivio Segreto Vaticano mostrano la Turchia dell’accoglienza

Presentato lo scorso 29 maggio dal Cardinale Leonardo Sandri, prefetto della Congregazione delle Chiese Orientali, il libro intitolato in francese “Documents pour l’Histoire de l’Eglise Georgienne”, “Documenti per la storia della Chiesa georgiana“. Curato da Rinaldo Marmara, storico direttore di Caritas Turchia, il libro ha il pregio di pubblicare i documenti dell’Archivio Segreto Vaticano, fornendo una panoramica della situazione di allora che aiuta a comprendere quello che accade oggi.

leggi la notizia
25 giugno 2018

Macron: ridefinire la laicità

Tra il 2017 e il 2018 il presidente francese Macron ha incontrato ufficialmente tutte le maggiori comunità religiose della Repubblica (musulmani, protestanti, ebrei e cattolici), accogliendo l’invito rivolto da ciascuna a prendere parte ad un incontro da loro organizzato. Nella maggior parte dei casi erano presenti anche i rappresentati delle altre religioni. A queste occasioni bisogna aggiungere l’incontro di inizio anno all’Eliseo con i rappresentanti delle tradizioni religiose presenti sul territorio francese.

leggi la notizia