Lo spirito di Assisi

Terra Santa

22 aprile 2017

Le chiese di Gerusalemme unite nell’annuncio della resurrezione

Discorsi, caffè e cordialità: a pochi giorni dalla Pasqua, i capi delle chiese di Gerusalemme si sono incontrati come ogni anno per scambiarsi gli auguri. Il 18 e il 19 aprile le sedi delle chiese hanno aperto le porte per ricevere le diverse delegazioni, secondo un’agenda di appuntamenti piuttosto fitta. Tra cioccolatini e bevande, chiacchiere informali e strette di mano ufficiali, la condivisione della gioia della Pasqua ha unito le chiese cristiane.

leggi la notizia
21 aprile 2017

I salmi al centro del 42esimo corso di aggiornamento biblico e teologico

Nell’Auditorium “Immacolata” è difficile trovare un posto a sedere. Moltissime suore, preti, frati, ma anche laici, si aggirano in questi giorni per San Salvatore. Muniti di quaderno e penna, sono pronti per il 42esimo corso di aggiornamento biblico teologico. Dal 18 al 21 aprile, infatti, lo Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme – con il patrocinio della CEI e del MIUR – ha deciso di riproporre questo evento. Come ormai da anni. Il tema dell’anno scorso era “Il Pentateuco (Torah) fra ebraismo e cristianesimo”. Quest’anno, si ritorna ad approfondire l’Antico Testamento.

leggi la notizia
20 aprile 2017

Gli auguri del presidente Rivlin ai cristiani in Israele

Foto di gruppo con al centro il presidente Reuven Rivlin. (foto Nadim Asfour/CTS) Il 19 aprile scorso il presidente dello Stato di Israele Reuven Rivlin si è recato al patriarcato latino di Gerusalemme per gli auguri pasquali ai responsabili delle comunità cristiane di Terra Santa. Per il terzo anno consecutivo, in occasione della Pasqua, il presidente israeliano Reuven Rivlin si è recato – il 19 aprile – nella città vecchia di Gerusalemme per incontrare i rappresentanti religiosi delle diverse confessioni cristiane e porgere loro i suoi auguri.

leggi la notizia
18 aprile 2017

Lunedì dell’Angelo nel segno della condivisione: Emmaus in festa

Faticava a contenere i fedeli, la chiesa di Emmaus. Per la solennità della manifestazione di Gesù ai discepoli di Emmaus, i francescani della Custodia di Terra Santa hanno organizzato come ogni anno una peregrinazione a Emmaus Qubeybeh, riconosciuto come il villaggio di cui si parla nel Vangelo. Quindici pullman e decine di macchine venute da Betlemme, Gerusalemme, Ramallah e dintorni hanno raggiunto fin dalla mattina il santuario francescano.

leggi la notizia