Lo spirito di Assisi

Terra Santa

4 giugno 2018

Il Commissariato di Terra Santa in Slovenia compie 30 anni: la visita del Custode

rnrn Il commissariato di Terra Santa in Slovenia è stato istituito 30 anni fa e affidato alla responsabilità di Fr. Peter Lavrich. In occasione di questa ricorrenza, il Custode di Terra Santa Fr. Francesco Patton, ha visitato la Provincia della Santa Croce in Slovenia. Durante i tre giorni della sua visita in Slovenia, il Custode ha potuto apprezzare la bellezza e la devozione di questa terra. Il 30 maggio, durante la festa della Provincia, ha incontrato i confratelli della Provincia francescana della Santa Croce.

leggi la notizia
4 giugno 2018

La Custodia celebra la solennità della Visitazione a Ain Karem

rnrn La Custodia di Terra Santa ha celebrato la solennità della Visitazione nel santuario dedicato a questo episodio evangelico, situato a Ain Karem, villaggio appena fuori da Gerusalemme. La peregrinazione si è svolta il 2 giugno, dato che il 31 maggio, giorno della festa, i frati francescani della Custodia di Terra Santa erano impegnati con le celebrazioni al Santo Sepolcro per la festa del Corpus Domini. Spostata dunque al sabato successivo, la solennità è stata festeggiata anche dai parrocchiani della chiesa di San Salvatore di Gerusalemme e da diversi pellegrini.

leggi la notizia
4 giugno 2018

Giorni contati per il villaggio beduino di Khan al-Ahmar

Un angolo di Khan al-Ahmar. (foto Yaniv Nadav/Flash90) Dopo il via libera della Corte suprema israeliana potrebbe essere abbattuto con la forza in questo mese di giugno il villaggio beduino di Khan al-Ahmar, tra Gerusalemme e Gerico. Proteste internazionali. (c.l./g.s.) – Il villaggio palestinese di Khan al-Ahmar ha ricevuto dalle autorità israeliane l’ordine levare le tende. La decisione è stata avallata dalla Corte suprema israeliana il 24 maggio scorso. I 180 beduini che vi abitano potrebbero essere sfollati entro questo mese di giugno.

leggi la notizia
1 giugno 2018

Corpus Domini: la festa al Santo Sepolcro

rnrn Al Santo Sepolcro è stata grande festa il 31 maggio. Come da antica tradizione, la Chiesa di Gerusalemme ha celebrato il Corpus Domini, che nella Basilica della Resurrezione è tra le più importanti solennità. È la festa della presenza reale di Gesù Cristo nell’Eucarestia, che viene a ricordare l’importanza di questo sacramento e del dono di Cristo, offerto in sacrificio per noi.

leggi la notizia
1 giugno 2018

Israele dedica una giornata di festa ai drusi

Drusi a Hittin (Galilea) presso il santuario di Nabi Shu’ayb, suocero di Mosè, venerato come profeta (foto Moshe Shai/Flash90) La Knesset ha approvato il 28 maggio l’istituzione di una giornata dedicata alla minoranza drusa, per rendere omaggio al contributo dato alla vita di Israele: sarà il primo marzo.   In nome di un «patto di sangue» tra Israele e i membri della comunità, sarà dedicata ai drusi una nuova giornata nazionale.

leggi la notizia