Lo spirito di Assisi

Elezioni in Israele, la vittoria alle destre

10 aprile 2019

Con la moglie Sara al fianco, Benjamin Netanyahu festeggia la vittoria elettorale a Tel Aviv il 9 aprile 2019. (foto Yonathan Sindel/Flash90) Dopo il voto di ieri, 9 aprile, Israele si avvia ad avere un altro governo di destra. Netanyahu guadagna terreno. Calano la sinistra e i partiti arabi. S’allontana l’idea di uno Stato per i palestinesi. (g.s.) – Si avvia a formare il suo quinto governo (il quarto consecutivo) il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, dopo la riconferma del consenso che la coalizione di centro-destra riscuote tra gli elettori.