Lo spirito di Assisi

Persecuzione religiosa in opera

18 luglio 2019

La «allarmante realtà della persecuzione dei cristiani» è «una questione che, come la relazione interinale preparata dal reverendo Philip Montstephen indica, sta diventando sempre più diffusa e urgente. L’iniziativa odierna è un esempio tangibile della crescente preoccupazione riguardo al problema della discriminazione e della persecuzione per motivi religiosi e della determinazione di contribuire a creare maggiore consapevolezza, in particolare sulle tragiche situazioni dei cristiani in numerose parti del mondo». Lo ha sottolineato mons.