Lo spirito di Assisi

Israele, l’impatto della guerra sull’occupazione femminile

28 Giugno 2024

Addette alle pulizie arabe licenziate senza giusta causa da datori di lavoro ebrei; altre donne che non sono più state in grado di raggiungere i luoghi di lavoro e sono state costrette ad accettare un’aspettativa non retribuita per salvaguardare il posto, in attesa che la guerra finisca; altre ancora che sono state obbligate ad accettare l’equivalente della cassa integrazione nella recessione che ha colpito Israele con lo stato di emergenza.