Lo spirito di Assisi

Dialogo Interreligioso

8 aprile 2019

San Policarpo a Smirne, non solo una chiesa

Chiesa di S. Policarpo a Smirne C’è un volume sulla chiesa di San Policarpo a Smirne che racconta varie storie in una. Non è solo un volume sulla chiesa, e sui suoi affreschi, sui suoi mosaici. Racconta il ruolo di ponte che ha avuto la comunità cristiana a Smirne. E ha l’ambizioso obiettivo di ricostruire una memoria storica che serva per comprendere la memoria storica dell’intero Paese.

leggi la notizia
4 aprile 2019

Identikit dell’imam in Italia

«L’Italia è un Paese multireligioso, ma non se ne vuole accorgere. Si percepisce ancora soprattutto a livello di classe politica dirigente come un Paese monocolore e fa fatica a capire che questo pluralismo non è una minaccia ma una risorsa sociale». È Paolo Naso, professore nel dipartimento di Storia, culture e religioni della Sapienza, a scattare la «fotografia» che emerge dal libro-indagine Il Dio dei migranti. Pluralismo, conflitto, integrazione.

leggi la notizia
1 aprile 2019

Il mondo mistico dell’ebraismo

Un libro affascinante quello scritto da Daniela Leoni, docente di Letteratura yiddish all’ISSR «Ferrini» di Modena. Non si entra in un mondo di pensieri assurdi, magici, strampalati e avulsi dalla realtà, ma in un mondo mistico di ricerca, di accoglienza e di comunicazione col Divino, compito dell’uomo di ogni tempo, (anche di colui che pensa di farne a meno).

leggi la notizia
29 marzo 2019

Documento di Abu Dhabi: un commento islamico

Il documento («Fratellanza umana per la pace mondiale e la convivenza comune»), frutto dell’incontro fra cristiani e musulmani del 4 febbraio 2019 ad Abu Dhabi, firmato dai rappresentanti delle due rispettive comunità, papa Francesco e l’imam Al-Tayyeb, rappresenta un punto fermo nel lungo cammino di dialogo e riconoscimento reciproco partito con le storiche dichiarazioni di più di mezzo secolo fa del concilio Vaticano II.

leggi la notizia
23 marzo 2019

Il Marocco attende il papa

Dopo lo storico viaggio ad Abu Dhabi dello scorso febbraio, il papa, il 30 e 31 marzo prossimo, si recherà in Marocco. Durante il suo soggiorno di una giornata e mezza, a Rabat e a Casablanca, visiterà tra l’altro una scuola di predicatori musulmani per imam, incontrerà i migranti e celebrerà una messa pubblica in uno stadio. In Marocco il 99% della popolazione è musulmana sunnita.

leggi la notizia
20 marzo 2019

Donne e Chiese, tanta strada ancora da fare

Nel maggio 2016, il giornale Riforma (e anche la versione online riforma.it) pubblicava un articolo firmato Luca Baratto, il cui titolo recitava «L’ecumenismo è donna»; il testo era assai efficace e il titolo era davvero azzeccato. Infatti, condensava una questione su cui le istituzioni ecumeniche, per lo più, distrattamente sorvolano: quanto il tema “donne” sia intrinseco al dialogo ecumenico. Nella seconda parte, il pastore Baratto ricordava l’Appello ecumenico contro la violenza sulle donne, sottoscritto un anno prima circa da dieci rappresentanti autorevoli delle Chiese in Italia.

leggi la notizia