Lo spirito di Assisi

Dopo l’accordo Cina-Vaticano

29 aprile 2019

Nonostante l’accordo Cina-Vaticano, la situazione dei cattolici nel Regno di Mezzo continua ad essere precaria. L’accordo concluso nell’autunno scorso con Pechino lascia disorientati molti cristiani. I cattolici sotterranei temono che il cammino verso una Chiesa nazionale diventerà sempre più inevitabile. Mons. Wolfang Huber, presidente del China Zentrum di Sankt Augustin (Germania) – un’associazione per la promozione dell’incontro e dello scambio tra le culture e le religioni in Occidente e in Cina –, descrive in questa breve intervista quali sono le preoccupazioni dei fedeli e invita a prenderle sul serio.