Lo spirito di Assisi

Canada: le fedi e il virus

2 aprile 2020

80 rappresentanti delle fedi e religioni in Canada hanno preso parola davanti alla pandemia. Una sorprendente convergenza di cristiani (Conferenza dei vescovi cattolici, Consiglio canadese delle Chiese), Collegio rabbinico e Conversazione interreligiosa canadese (raggruppa 41 comunità, in particolare musulmane, buddiste, induiste e sik) per una parola pubblica sull’emergenza sanitaria. Un esito che ha alle spalle una lunga pratica di dialogo e di ascolto reciproco. Speranza Si registrano i sentimenti di angoscia, apprensione e paura che intaccano le dimensioni ordinarie della vita: salute, lavoro, sicurezza finanziaria, divertimento, preghiera.