Lo spirito di Assisi

La fraternità nella politica globalizzata

8 ottobre 2020

Qualcuno resterà deluso dal titolo “Fratelli tutti” rimasto al maschile, nonostante le osservazioni ricevute. Eppure nella sua ultima enciclica papa Francesco nell’incipit respinge le obiezioni, precisando che con questa espressione il Santo d’Assisi si rivolgeva «a tutti i fratelli e le sorelle»; se chiamava “fratello” il sole e “sorella” la luna, a maggior ragione «sapeva di essere ancora più unito a quelli che erano della sua stessa carne», donne incluse.