Lo spirito di Assisi

Satira blasfema: un diritto?

13 novembre 2020

In Francia la blasfemia è compresa nella libertà di espressione. Ma offendere la religione significa mancare di rispetto alle persone che la professano. È indubbio che la satira, implicando quello spirito di ironia che è forse una delle manifestazioni di creatività più efficaci che qualifica l’intelligenza umana, sia una tipica manifestazione della libertà di espressione e possa persino giustificarsi come bisogno di riscatto individuale e collettivo. Ma di quale libertà si parla e di quale riscatto?