Lo spirito di Assisi

Santa Sofia: l’Unesco contro Erdogan

26 luglio 2021

Il comitato del patrimonio mondiale dell’Unesco ha espresso il suo dissenso rispetto alla decisione del governo turco di trasformare la chiesa di Santa Sofia a Istanbul (10 luglio 2020)  e il monastero di Chora in moschee. Nella sua 44ª sessione (23 luglio 2021) l’organismo, rappresentativo di 21 paesi, ha espresso il rammarico davanti alla decisione turca nonostante i ripetuti appelli per salvaguardare il loro statuto di museo aperto a tutti (nel paese vi sono 82.603 moschee e solo 438 musei, 91 dei quali nella città sul Bosforo).