Lo spirito di Assisi

La processione per la commemorazione di Tutti i Fedeli Defunti

7 novembre 2016

Portano fiori, i parrocchiani, e avanzano cantando per le vie di Gerusalemme. Il 2 novembre, giorno di commemorazione di Tutti i Fedeli Defunti, si è svolta la tradizionale processione verso i cimiteri cattolici. Un gruppo di frati francescani, fedeli, religiosi di vari ordini e pellegrini è partito dalla chiesa di San Salvatore, dopo aver partecipato alla Messa delle 8.30, presieduta dal parroco fra Nerwan Nasser Al-Banna. In testa al corteo la croce trasportata dai frati, affiancata da due Kawas (guardie d`onore) che battevano a terra i loro bastoni.