Lo spirito di Assisi

La basilica del Santo Sepolcro riapre il 28 febbraio

27 febbraio 2018

Il sagrato del Santo Sepolcro affollato di cristiani locali e pellegrini nel pomeriggio del 27 febbraio. (foto m.a.b./Cts) Il governo israeliano apre alle preoccupazioni dei leader religiosi cristiani dopo tre giorni di chiusura del Santo Sepolcro, che riaprirà domattina. Oggi manifestazione dei cristiani locali. «Si tratta di una notizia positiva che apprezziamo molto». Così il Custode di Terra Santa, fra Francesco Patton, ha commentato la dichiarazione diffusa questo pomeriggio dall’ufficio del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu.