Lo spirito di Assisi

Giovani egiziani, una generazione esigente

2 luglio 2019

Domenicano francese, studioso di grammatica araba, Jean Druel vive da vent’anni in Egitto e dal 2014 dirige l’Istituto Domenicano di Studi Orientali (IDEO) del Cairo. Abbiamo parlato con lui della collaborazione con al-Azhar, della religiosità dei giovani egiziani, delle tensioni tra il presidente al-Sisi e il Grande Imam al-Tayyeb e della dichiarazione di Abu Dhabi sulla Fratellanza umana (il testo è stato raccolto da Chiara Pellegrino ed è apparso sul sito della Fondazione Oasis, che si ringrazia per il permesso di pubblicarlo anche su SettimanaNews).