Lo spirito di Assisi

L’islam come religione “perfetta”

20 giugno 2019

P. Jean Druel, direttore dell’Istituto Domenicano di Studi Orientali (IDEO) del Cairo.            – Perché i musulmani  non esitano a qualificare l’islam come «religione perfetta» e a rifiutare come «non musulmane» tutte le manifestazioni meno gloriose? La concezione che i musulmani hanno della loro religione è fortemente segnata da una frase del Corano, che si legge nella quinta sura: «Oggi, ho portato a termine per voi la vostra religione e ho realizzato su di voi il mio beneficio. Dichiaro l’islam come religione per voi».