Lo spirito di Assisi

Italia: inviato speciale per la libertà religiosa

7 novembre 2021

L’Italia si sta per dotare di un inviato speciale per la libertà religiosa e – per iniziativa del governo italiano – pure per il dialogo interreligioso. Dopo la sollecitazione della fondazione “Aiuto alla Chiesa che soffre” sono state infatti presentate due mozioni parlamentari in tal senso, approvate all’unanimità. La figura esiste anche a livello europeo, ma limitatamente alla libertà religiosa nel rapporto coi Paesi al di là dall’Unione.