Lo spirito di Assisi

Giovanni è il suo nome – John is his name

24 giugno 2020

Is 49,1-6; Sal 138; At 13,22-26; Lc 1,57-66.80 Carissime sorelle, carissimi fratelli, il Signore vi dia pace! Quest’anno, a causa della pandemia, celebriamo con maggiore sobrietà anche la solennità della nascita di san Giovanni Battista, qui ad Ain Karem. Di certo al Battista questo non dispiacerà, dato che è il profeta della penitenza, che ama stare nel deserto, mangiare miele selvatico e locuste, vestire vesti ruvide e predicare la conversione. Nell’omelia mi fermerò su un solo aspetto: il nome.