Lo spirito di Assisi

Notizie

30 Gennaio 2023

Cercare altre strade per la pace in Terra Santa

(g.s.) – Dopo aver recitato l’Angelus con i pellegrini presenti in piazza San Pietro a mezzogiorno di ieri, 29 gennaio 2023, papa Francesco ha espresso il suo cordoglio e il suo dolore per gli sviluppi degli ultimi giorni in Israele e nei Territori palestinesi, con le vite stroncate a Jenin, in Cisgiordania, durante un raid antiterrorismo dell’esercito israeliano il 26 gennaio e l’attentato, del 27 sera, alla sinagoga di Neve Yaakov, a Gerusalemme Est.

leggi la notizia
29 Gennaio 2023

Fondamentalismo islamico: quinta vittima in Europa

Si chiamava Diego Valencia ed era il sagrestano di una chiesa di Algeciras (Nostra Signora della Palma) della diocesi di Cadice e Ceuta, a sud della Spagna. È stato ucciso col macete dal marocchino, immigrato irregolare, Yassine Kanjaa il 25 gennaio che nella furia aggressiva ha ferito altre quattro persone, fra cui il salesiano Antonio Rodriguez. Valencia è la quinta vittime di aggressioni a persone colpite per la loro appartenenza cristiana in Europa.

leggi la notizia
28 Gennaio 2023

Gratitude prayer for Solar Energy in Antalya, Turkey

In Antalya, Turkey, a large solar power plant has been built to provide free energy for local farmers. The region is a crucial hub for fruit and vegetable production for domestic use and exportation. Around 60.000 people will benefit from this scheme that helps farmers to irrigate their areas and to crop their products. Thanks to this support from the municipality, the local farmers do irrigation almost for free. This helps to cut carbon emissions.

leggi la notizia
28 Gennaio 2023

Prayer for Papua New Guinea

Early this week, eleven people were killed in fights between tribes in Enga Province in Papua New Guinea. According to the media, the incident occurred after two people were found killed. As a retaliation, armed men shot and killed 11 villagers and kidnapped 11 children, who were rescued by the police and soldiers. The causes of the violence are still unknown. The tribal conflict is a sensitive issue and the authorities have asked them to enforce a ceasefire.

leggi la notizia
28 Gennaio 2023

Prayer for ecosystem affected by the war in Ukraine

We pray for Ukraine and Russia’s war. Each day many people die and it has become a normal situation in the world. A major side effects of the conflict is the ecological disaster that is affecting both countries. Hunters, fishermen and farmers from both countries are starting to use dangerous products for their survival, which is killing wild animals. War is the extermination of not only human beings, but also the flora and fauna of the places. We cannot get used to war and conflict.

leggi la notizia
27 Gennaio 2023

Ancora provocazioni nel quartiere cristiano di Gerusalemme vecchia

(g.s.) – Questa mattina, 27 gennaio 2023, l’Assemblea degli Ordinari cattolici di Terra Santa ha nuovamente denunciato atti di intolleranza violenta da parte di estremisti ebrei nel quartiere cristiano di Gerusalemme vecchia. Il comunicato dei capi religiosi dei cattolici di Terra Santa si apre con una sommaria descrizione dei fatti: «La scorsa notte, un folto gruppo di coloni israeliani, con bandiere, canti e grida, è entrato da Porta Nuova.

leggi la notizia
27 Gennaio 2023

San Gerasimo e il leone

Stai per visualizzare un video proveniente da cmc-terrasanta.com mediante iframe. Il sito cmc-terrasanta.com installerà cookies analitici di terze parti. Se vuoi saperne di più visita il sito cmc-terrasanta.com. Utilizzando il pulsante ACCETTO, acconsenti all’uso dei cookies analitici di terze parti. Una visita virtuale a un luogo tra i meno conosciuti della Terra Santa: il monastero greco-ortodosso di San Gerasimo, un eremita vissuto nel Quinto secolo proprio in quest’oasi, poco a nord del Mar Morto, nei pressi di Gerico.

leggi la notizia
27 Gennaio 2023

Un nuovo pavimento per il Santo Sepolcro

Molti ricorderanno la celebre fotografia scattata ormai poco più di nove mesi fa nell’Anastasis, il cuore della Basilica del Santo Sepolcro. L’immagine (foto 1) ritrae i capi delle Chiese greco-ortodossa, cattolica latina e apostolica armena sollevare con tanto di picconi una pietra dell’antico pavimento. Il gesto segnò l’inizio dei lavori di conservazione e restauro all’interno della Basilica più importante della cristianità.

leggi la notizia
27 Gennaio 2023

Verso gli ebrei, generosità e silenzio

Nella Giornata della memoria 2023 pubblichiamo una nostra intervista alla storica Liliana Picciotto che svolge attività di studio e ricerca presso la Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea di Milano. Tra i suoi volumi ricordiamo Salvarsi. Gli ebrei d’Italia sfuggiti alla Shoah 1943-1945, Einaudi, Torino 2017. L’intervista è curata da Giordano Cavallari. Gentilissima signora Liliana, può, per quanto possibile, quantificare il fenomeno della delazione a danno di ebrei nel periodo più crudo delle persecuzioni da parte della società italiana e, se del caso, del mondo cattolico?

leggi la notizia
26 Gennaio 2023

Gerusalemme: nell’antico fossato difensivo una misteriosa impronta di mano

Questa volta non sono stati rialzate le lastre del Santo Sepolcro, ma quelle della strada che costeggia le mura settentrionali della città vecchia di Gerusalemme. E tra le scoperte fatte durante questi scavi, che hanno preceduto l’installazione di alcune condutture, una ha sorpreso gli archeologi: un’impronta di mano, scolpita proprio sulla parete di un fossato, probabilmente anteriore al periodo crociato.

leggi la notizia