Lo spirito di Assisi

Notizie

5 aprile 2020

Domenica delle Palme: dal Dominus Flevit una benedizione su Gerusalemme

Ogni anno la Domenica delle Palme è un giorno speciale a Gerusalemme, un giorno in cui le strade sono piene di fedeli, di pellegrini da tutto il mondo, di gioia. Quest’anno invece si è svolta, come in altre parti del mondo, senza assemblea festante, a causa delle restrizioni sanitarie. La Messa Pontificale che si celebra nel Santo Sepolcro di prima mattina ha avuto luogo ugualmente, ma a porte chiuse. A presiedere è stato Mons.

leggi la notizia
3 aprile 2020

“Che situazione particolare”. Testimonianza di Vittorio volontario a Gerusalemme

Scrivo da un luogo decisamente particolare, privilegiato. Un’ampia terrazza, direi… bianca. Un rettangolo delimitato da massicci muri di pietra, alti un metro e mezzo circa. Senza nemmeno sforzarsi troppo, gli occhi cadono a ritmo, procedendo in senso orario, sulla “chiesa francescana del Salvatore dallo snello campanile con la punta di colore nero, che è il campanile più alto dell’intera città” (Fürst, Geiger). Si soffermano, colmi di meraviglia, sulla Cupola della Roccia, in arabo Qubbat as-Sakhra. Semisfera dorata che pare concentrare a sé il numero più alto possibile di raggi solari.

leggi la notizia
3 aprile 2020

Terra Santa News 03/04/2020

Questa settimana: il rinvio della Colletta del Venerdí Santo, gli aggiornamenti da Betlemme chiusa da settimane, le iniziative della parrocchia di Aleppo contro il Coronavirus, un approfondimento sulla Via Dolorosa di Gerusalemme. Infine, il messaggio di speranza del Custode di Terra Santa per tutti coloro che, nel mondo, sono colpiti dalla pandemia di Coronavirus.

leggi la notizia
3 aprile 2020

Rinviata a settembre la Colletta per la Terra Santa

E’ stata rinviata al 13 settembre la tradizionale Colletta del Venerdí Santo. La decisione in seguito alle misure contro la diffusione del Coronavirus che in tutto il mondo impediranno ai fedeli di partecipare ai riti del Triduo Pasquale. “La Pasqua – ha detto Fr. Francesco Patton, Custode di Terra Santa – ci ricorda che Gesù è più forte di tutto, di qualsiasi male compresa la malattia fisica, compresa la morte”.

leggi la notizia
2 aprile 2020

Canada: le fedi e il virus

80 rappresentanti delle fedi e religioni in Canada hanno preso parola davanti alla pandemia. Una sorprendente convergenza di cristiani (Conferenza dei vescovi cattolici, Consiglio canadese delle Chiese), Collegio rabbinico e Conversazione interreligiosa canadese (raggruppa 41 comunità, in particolare musulmane, buddiste, induiste e sik) per una parola pubblica sull’emergenza sanitaria. Un esito che ha alle spalle una lunga pratica di dialogo e di ascolto reciproco. Speranza Si registrano i sentimenti di angoscia, apprensione e paura che intaccano le dimensioni ordinarie della vita: salute, lavoro, sicurezza finanziaria, divertimento, preghiera.

leggi la notizia
2 aprile 2020

“Continuate a sperare”: messaggio del Custode di Terra Santa

Siamo davanti al Santo Sepolcro a Gerusalemme, il luogo più santo per tutti i cristiani del mondo, il luogo nel quale Gesù ha vinto la morte risorgendo il mattino di Pasqua. Desidero dire a ciascuna e ciascuno di voi che, in questo luogo, noi frati della Custodia di Terra Santa, come pure i nostri fratelli Greci e Armeni, stiamo pregando per voi ogni giorno. Carissimi amici italiani, continuate a credere, continuate a sperare, continuate ad amare. Continuate a resistere.

leggi la notizia