Lo spirito di Assisi

Notizie

14 Maggio 2024

2024, un anno di gratitudine per i camelidi

Il teatro sarà quello del «deserto rosso», il Wadi Rum, in Giordania. Le date, quelle dei prossimi 16 e 17 maggio. L’evento sarà intitolato Le navi del deserto e avrà come scopo quello di mettere in contatto gli allevatori di cammelli e dromedari locali e le comunità beduine con esperti agricoli, esperti di turismo, stampa internazionale e chef. L’iniziativa mira a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza sociale dei cammelli, sull’allevamento sostenibile di questi animali, sui benefici per la salute dei prodotti provenienti dal cammello, sul turismo responsabile e sulla gastronomia sostenibile.

leggi la notizia
14 Maggio 2024

Per i 100 anni dell’Sbf un convegno a Gerusalemme

Stai per visualizzare un video proveniente da cmc-terrasanta.com mediante iframe. Il sito cmc-terrasanta.com installerà cookies analitici di terze parti. Se vuoi saperne di più visita il sito cmc-terrasanta.com. Utilizzando il pulsante ACCETTO, acconsenti all’uso dei cookies analitici di terze parti. Il 13 maggio 2024, professori, studenti, collaboratori e diversi amici dello Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme hanno partecipato all’evento celebrativo del centenario che si è svolto nella Città Santa.

leggi la notizia
13 Maggio 2024

Quanti altri morti prima della pace?

Ogni anno, come oggi, alla vigilia della festa nazionale per la fondazione dello Stato di Israele, in tutto il Paese istituzioni e cittadini ricordano i caduti in combattimento e le vittime del terrorismo. Mai come stavolta – in una nazione che è ancora sotto choc dopo gli eccidi del «sabato nero», il 7 ottobre 2023 – la commozione è intensa.

leggi la notizia
9 Maggio 2024

Speranza e macerie in Siria

“Speranza e disperazione”: è la dicotomia che racchiude tutto il senso di impotenza che si prova di fronte a una realtà che si mostra per com’è, senza offrire appigli al desiderio di trovare una sintesi semplificatrice degli elementi perturbanti. Chi torna a casa sente tanto la disperazione quanto la speranza, la Siria è tanto distrutta quanto viva: le due realtà convivono senza risolversi, in un binomio difficile da accettare ma necessario da riconoscere.

leggi la notizia
9 Maggio 2024

«Noi e l’islam», commento a una lettera di Martini

Il volume «Noi e l’islam» (Carabà, Milano 2024) offre un’analisi approfondita e un commento della lettera omonima del card. Carlo Maria Martini firmati da Giuseppe Samir Eid, co-fondatore del Centro Ambrosiano di Dialogo con le Religioni (CADR) voluto dallo stesso Martini. Giuseppe Samir Eid, egiziano di origini siro-libanesi, è un esperto conoscitore della cultura islamica e cristiana e si è occupato a lungo di dialogo interreligioso. È autore di alcune pubblicazioni sul tema, tra cui: L’Islam: Storia, Fede, Cultura (Carabà, 2013); Musulmani e cristiani.

leggi la notizia
8 Maggio 2024

La neo-rettrice di Haifa: Boicottare gli atenei non è una buona idea

È la prima donna araba e la prima cristiana maronita a diventare rettrice di un’università israeliana: la neuroscienziata Mouna Maroun, 54 anni, specializzata sul trattamento dei disturbi da stress post-traumatico, il prossimo ottobre assumerà la guida dell’università di Haifa, la più mista e la più multiculturale fra le città israeliane, nella fase più dolorosa della storia del conflitto israelo-palestinese.

leggi la notizia